Scroll Top

Il Mentalismo

il mentalismo
il mentalismo in metafisica spirituale
il mentalismo é il primo pilastro di metafisica spirituale

Cos’è IL mentalismo in metafisica?

Il mentalismo è il primo pilastro di Metafisica, un PRINCIPIO UNIVERSALE che si compie sempre, cosa vuol dire? Che è la tua mente che programma ogni cosa o situazione che capita nella propria vita.

Molti pensano che il Mentalismo sia il pensiero positivo, e in parte si, ma non basta pensare positivo per migliorare le cose. Capire meglio questa legge ci darà una vita migliore in tutti i suoi aspetti.

Come dice il nostro amato: MAESTRO SAINT GERMAIN AVATAR DELLA NUOVA ERA DELL’ACQUARIO.

L’ignoranza spirituale é la causa di tante sofferenze 

Siamo quello che pensiamo, tutto è MENTE, l’Universo è mente. Iniziare la strada per stare meglio significa metterci in sintonia con una vibrazione superiore. Tutto quello che vediamo all’esterno di noi è un riflesso del nostro interiore. Se possiamo capire che tutto quello che si sviluppa all’esterno di noi non lo possiamo cambiare, solo quello che c’è dentro di noi, avremo capito una parte importante del mentalismo.

(Guarda il video per scoprire di più).

 

I pensieri 

Come esseri umani, stiamo creando costantemente la nostra realtà e questo fa si che siamo pieni di pensieri e ci lasciamo trascinare da questi.  Senza renderci conto che noi abbiamo il potere di creare e giorno dopo giorno stiamo creando il nostro oggi e il nostro domani.

Se ci svegliamo di mal umore e non proviamo a prendere coscienza di questo, fermandoci a riflettere e cambiare atteggiamento, cominciamo a creare la nostra giornata negativa, facendo accadere una serie di situazioni disastrose che faranno che la nostra giornata peggiori ogni minuto.

il mentalismo in metafisica spirituale
il mentalismo é il primo pilastro in metafisica spirituale.

Che sfortuna!

La sfortuna non esiste. Come abbiamo spiegato prima, bisogna avere un cambio di atteggiamento per cambiare una giornata, basandoci sul Principio del Mentalismo, noi possiamo cambiare una giornata sfortunata (per così dire) per una fortunata.

Come? Viviamo e facciamo parte di un Universo in cui tutto è mente ed è stato creato dalla mente. Possiamo modificare i nostri pensieri e quindi la nostra vita. Anche se vale la pena chiarire che non è del tutto semplice, può essere raggiunto solo con la pratica, poiché la nostra mente razionale, composta da concetti, credenze, tabù, limitazioni, ecc., a seconda dell’ambiente in cui ci troviamo sviluppato o instillato inconsciamente nei nostri genitori e antenati

 

La mente razionale.

La mente razionale ci mantiene nella routine, nella paura del cambiamento, cerca spiegazioni e giustificazioni per tutto e non comprende i segni dell’Universo, motivo per cui diventa impossibile creare con questo sistema di pensiero. Si può creare, attraverso la consapevolezza, dalla comprensione, dalla pace, dove solo il nostro Essere interferisce; quella che chiamano Mente Creativa, senza lasciare intervenire la mente razionale, dove l’Ego è sempre in un modo o nell’altro. La saggezza ermetica chiama questa creazione “Trasmutazione Mentale” e la sua base e obiettivo è raggiungere un altro livello di coscienza, è iniziare il processo di risveglio.

Tre punti necessari per il cambiamento 

Primo: se non siamo consapevoli che siamo ciò che pensiamo e che possiamo creare la nostra realtà, il cambiamento è impossibile. Credere è creare.

Secondo: bisogna avere l’intenzione di cambiare dall’interno, di osservare ogni pensiero senza giudicarlo, ma solo come un mezzo da poter disporre, con questo intendo dire che nessun pensiero è cattivo. Il concetto di buono o cattivo è stato creato dall’uomo. Quando osserviamo i nostri pensieri, senza giudicarli, possiamo modificarli e farne uso.

Terzo: metterlo in pratica, allenando la mente, acquietando il rumore mentale e preparandosi a creare con la mente cosciente (Essere).


Un libro consigliato: Metafisica x tutti di Conny Mendez.


Prenota subito la tua consulenza personalizzata.


 

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.